GLI ANGIOMI – L’ EMBOLIZZAZIONE


Si tratta di una complicata metodica che richiede il regime ospedaliero. È indicata quando gli angiomi comunicano con il circolo vascolare sistemico o per quelli situati ai cingoli o alle estremità degli arti.

Attraverso la formazione di un embolo si riduce temporaneamente l’emissione di sangue in modo che il chirurgo possa intervenire senza eccessivo sanguinamento.