LA COUPEROSE E ROSACEA – LA FLEBOTERAPIA TRIDIMENSIONALE


Mentre la scleroterapia tradizionale è sconsigliata, in caso di couperose è possibile utilizzare la Fleboterapia tridimensionale. Generalmente in 2 o più sedute con intervallo di 2 settimane, si inietta Salicilato di sodio in veicolo idroglicerico tamponato. Il trattamento viene completato da microcoagulazioni temporizzate o pulsate.